RIABILITAZIONE PAVIMENTO PELVICO

In Meditech è presente un ambulatorio specializzato in salute pelvica femminile a sostegno delle donne di tutte le età.

rieducazione pavimento pelvico

La salute pelvico-perineale è una condizione importante per la qualità della vita della donna e per la sua autostima, sicurezza e fiducia.

La zona pelvico-perineale contiene funzioni essenziali quali la sessualità femminile, la procreazione, la ciclicità interna ed è quindi fortemente legata alle emozioni, all’istintualità, all’intuizione e alla capacità di accoglienza. È la parte più vulnerabile e allo stesso tempo la più forte della donna.

L’ostetrica, attraverso il suo lavoro, assume dunque un ruolo importante, seguendo la donna nel tempo e accompagnandola in tutti i cicli della vita femminile.

***

Cos’è il pavimento pelvico e a cosa serve?

Il pavimento pelvico per molti è una parte del corpo sconosciuta, a cui si presta poca attenzione o addirittura nessuna. I motivi sono legati al fatto che è un'area "nascosta" che non vediamo e con cui la quale non si instaura quel rapporto quotidiano che c'è per esempio con una mano o una gamba. È una regione legata sì alla minzione, defecazione ma è anche un'area legata alla sessualità, e per questo resa ancora di più un argomento carico di tabù e di pudore culturale. Inoltre è stata per molti anni una parte del corpo poco considerata anche a livello medico, solo da pochi anni è ormai riconosciuto a livello mondiale il suo ruolo nel benessere e nella salute della donna.

Il pavimento pelvico si può definire come l’insieme dei muscoli, legamenti e fasce che chiudono il bacino nella sua parte inferiore.

Il loro compito è quello di sostenere e contenere gli organi pelvici come vescica, utero, retto e permettere il loro corretto funzionamento determinato da cedevolezza, elasticità e tonicità; sono quindi una parte fondamentale del corpo, profondamente legata al benessere e alla salute.

Nella posizione eretta i muscoli pelvici devono svolgere un grosso lavoro di sostegno e la loro debolezza si può compensare solo con attenzione ed esercizio costante.

Gli organi alloggiati nel bacino, infatti, subiscono gli effetti della forza di gravità. Per rimanere nella loro posizione fisiologica si comportano come la nave del disegno. La vescica (nave) ad esempio, viene tenuta in posizione dagli ormeggi (legamenti e fasce), ma soprattutto dal mare, cioè dal perineo muscolare.

Come si vede, quando il livello del mare cala, cioè il perineo si indebolisce, gli ormeggi non riescono a sostenere il peso della nave e dapprima si tendono, e poi possono cedere.

Per garantire una buona funzione della vescica e degli altri organi che stanno nel bacino, è opportuno mantenere efficiente la muscolatura perineale.

pavimento pelvico infografica

***

 

Quando è consigliata una valutazione perineale ed un percorso di rieducazione del pavimento pelvico?

 

DISTURBI URO-GINECOLOGICI

  • Perdita involontaria di urina
  • Urgenza a urinare
  • Necessità di urinare spesso in assenza di infezioni urinarie
  • Difficoltà di svuotamento vescicale
  • Dolore e disfunzioni dopo il parto
  • Sensazione di peso dovuto alla presenza di prolassi
  • Dolore perineale
  • Problematiche legate alla sfera sessuale
  • Perdita di aria o liquidi dalla vagina dopo immersione in acqua

 

DISTURBI PROCTOLOGICI

  • Difficoltà a trattenere gas intestinali e/o feci
  • Urgenza alla defecazione
  • Stipsi
  • Senso di peso anale, dolore anale
  • Emorroidi

 

DONNE IN SALUTE

che non hanno disfunzioni ma che desiderano aumentare la consapevolezza di sé nell’ottica della prevenzione primaria.

 

***

 

Cos’è la CHINESITERAPIA PELVI PERINEALE?

La chinesiterapia pelvi perineale è la riabilitazione del pavimento pelvico della quale è stata dimostrata l’efficacia maggiore.

Rappresenta la congiunzione tra movimento (CHINESI) e cura (TERAPIA); occupa un posto di primissima importanza nella disciplina della riabilitazione, ed emerge su tutte le altre tecniche riabilitative.

La chinesiterapia consiste in esercizi di contrazione e rilassamento al fine di facilitare la presa di coscienza, insegnare ad usare, sviluppare e rinforzare il sistema di sostegno degli organi pelvici che presiede le funzioni vitali e riproduttive della donna.

 

***

Catia Spini

Come funziona l’AMBULATORIO DI SALUTE PELVICA FEMMINILE DI MEDITECH?

L’ambulatorio di salute pelvica femminile è attivo presso i Centri Meditech di Sondrio e Morbegno, dal lunedì al venerdì su prenotazione.

L’ambulatorio è presieduto dalla dott.ssa in Ostetricia Catia Spini con ventennale esperienza e specializzazione in ambito di salute pelvica femminile.

Di norma, la prima visita della durata di 1 ora prevede la predisposizione della cartella uroginecologica a seguito di anamnesi (storia personale e clinica del paziente) e valutazione corporea (respiro, postura, tonicità, cedevolezza ed elasticità del pavimento pelvico).

Le successive sedute dipendono dalle problematiche specifiche da trattare, ma mediamente si prevedono 8-10 incontri individuali della durata di 30 minuti ciascuno in cui il paziente riceve precise istruzioni sulle attività fisiche da praticare in autonomia.

Al termine del ciclo, il paziente di norma viene rivisto dopo un mese per una valutazione dei progressi.

La chinesiterapia prevede, infatti, la pratica costante di esercizi e comportamenti corretti da inserire nelle attività quotidiane al fine del mantenimento in stato ottimale del pavimento pelvico.

 

Per qualsiasi ulteriore informazione e/o effettuare prenotazioni,

contattare la segreteria dei Centri Meditech
MEDICINA SPORTIVA MEDITECH | 120, Viale Stadio - 23100 Sondrio (SO) - Italia | P.I. 00829010149 | Tel. +39 0342 515064 | info@centrimeditech.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite